Banche, offerte commerciali ancora senza controllo

Banche, offerte commerciali ancora senza controllo

ServizioServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùPressioni commerciali

A quattro anni dall’accordo che ha creato l’organismo per le politiche commerciali e il clima aziendale, Abi e sindacati bancari tentano il rilancio

di Vitaliano D’Angerio

14 luglio 2021

Sono passati quattro anni dall’accordo dell’8 febbraio 2017 sulle politiche commerciali del settore bancario. Accordo siglato dall’associazione di categoria (Abi) e da sette sigle sindacali (Fabi, First-Cisl, Fisac-Cgil, Sinfub, Ugl-credito, Uilca, Unisin). Un testo accolto anche dalle organizzazioni europee perché mette un freno alle politiche di vendita troppo spinte. L’organismo chiave di tutta l’architettura dell’accordo (allegato al contratto collettivo bancario del 2019), è la Commissione nazionale…

Riproduzione riservata ©

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *