Salute, il cliente è protagonista con Cattolica Assicurazioni

Salute, il cliente è protagonista con Cattolica Assicurazioni

È la prima preoccupazione degli italiani. Del resto, mai come oggi, la salute si è rivelata il bene più prezioso da proteggere giorno per giorno. Uno degli effetti collaterali della pandemia che ha rivoluzionato le nostre vite, sconvolgendo il podio delle priorità personali di milioni di connazionali. E se il pensiero del benessere è tradizionalmente collegato alla sfera economica, ora sembra sempre più destinato a venir declinato nella sua accezione letterale: lo stare bene.
Un obiettivo che va costruito attraverso un percorso quotidiano fatto di attenzioni e premure in grado di abbattere i rischi di imprevisti. È la logica alla base di Active Benessere, la soluzione innovativa lanciata sul mercato da Cattolica Assicurazioni a giugno. Un prodotto sviluppato con servizi di Generali Welion, all’insegna della modularità grazie alle diverse formule dedicate alla persona, alle famiglie e ai dipendenti delle aziende.

«La salute è sempre più la prima preoccupazione degli italiani – commenta Carlo Ferraresi, Amministratore Delegato di Cattolica Assicurazioni -. Con Active Benessere lanciamo sul mercato una soluzione assicurativa completa che rende i nostri clienti protagonisti della propria salute partendo dalla corretta gestione della prevenzione e permette loro di usufruire di servizi, esperienza, tecnologia e professionisti del wellness. Insieme anche alla nostra offerta per la casa e per l’auto, possiamo offrire quindi ai nostri clienti una serie di prodotti innovativi e all’avanguardia capaci di rispondere alle esigenze di tutti, in particolare in una fase così articolata come quella che stiamo vivendo».
Si tratta, in concreto, di una rivoluzione del tradizionale paradigma assicurativo associato alla logica del danno-rimborso. Cattolica, con la sua linea di prodotti Active, punta decisa sul binomio prevenzione-servizio per scardinare la radicata convinzione che vuole l’entrata in campo dell’assicurazione a danno fatto.

Carlo Ferraresi, Amministratore Delegato di Cattolica Assicurazioni

È la logica alla base di Active Benessere che punta forte sulla prevenzione attraverso una serie di servizi innovativi. Un percorso personalizzabile grazie al Coach del Benessere, professionista qualificato che, tramite il portale web dedicato, affianca il cliente ogni giorno con una serie di consigli e consulenze. Un progetto costruito con la collaborazione culturale e scientifica della Confederazione dei Distretti Sanitari della Regione Veneto: esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato che si fa forte del coinvolgimento dei medici di famiglia e delle aziende sanitarie locali. L’assicurato può usufruire anche di un consulto o di un videoconsulto medico 24 ore su 24 senza necessità di prenotazione. Tramite il portale, è inoltre possibile aprire un sinistro, consultare la propria cartella medica e il calendario degli appuntamenti sanitari, oltre che attivare il servizio per la consegna di farmaci a domicilio.Ma Active Benessere è accanto ai suoi clienti anche nel momento del bisogno, dalla fase di diagnosi fino alla convalescenza. Per quel che riguarda la diagnosi, è previsto il pagamento o il rimborso di visite specialistiche, esami e accertamenti diagnostici effettuati in studi professionali o laboratori di analisi convenzionati. Il cliente può avere anche un secondo parere medico che approfondisca o rivaluti lo stato di salute a seguito di una diagnosi già effettuata. E sono compresi anche la ricerca e la prenotazione di visite specialistiche o una consulenza psicologica a seguito di diagnosi sfavorevole. Nel delicato momento della cura, Active Benessere mette a disposizione una diaria giornaliera in caso di ricovero e il pagamento diretto delle spese sanitarie presso le strutture convenzionate o il rimborso in seguito a ricovero con o senza intervento chirurgico. Nel pacchetto, sono comprese le spese come quelle per trapianto d’organi, medicina alternativa, di apparecchi e ausili, di assistenza psicologica e – nelle strutture convenzionate – le prestazioni odontoiatriche. Inoltre, in caso di grave malattia, l’assicurato può godere di un capitale per far fronte a tutte le conseguenze, ad esempio l’adattamento dell’abitazione al nuovo stato o l’assistenza di una badante.Grazie alla specifica diaria e al rimborso delle spese per trattamenti terapeutici e riabilitativi sostenuti, il periodo della convalescenza diventa un momento per recuperare salute e benessere. La soluzione prevede prestazioni come la prosecuzione del ricovero a casa, oltre al completamento delle prestazioni tramite infermieri e fisioterapisti a domicilio, la fornitura di attrezzature mediche, l’organizzazione del trasferimento dal domicilio e del rientro dall’istituto di cura con il mezzo di trasporto più idoneo e un personal trainer. «Grazie alla piattaforma di servizi accessibili tramite Generali Welion, abbiamo sviluppato un’offerta a 360 gradi, altamente personalizzabile e in grado di accompagnare tutte le fasi del benessere di una persona» conclude Carlalberto Crippa, Direttore Business Development & Marketing ricordando le garanzie speciali, come l’offerta dedicata ai futuri genitori e ai loro bambini.

Carlalberto Crippa, Direttore Business Development & Marketing

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *