Poste Italiane, le banche e gli altri intermediari che fanno lo sgambetto agli arbitri

Poste Italiane, le banche e gli altri intermediari che fanno lo sgambetto agli arbitri

Un attacco agli arbitri, in un tentativo di delegittimazione, oppure più semplicemente gli organismi di risoluzione delle controversie messi in campo dalle autorità di vigilanza italiane (Banca d’Italia e Consob per ora) si rivelano dei termometri sensibilissimi delle situazioni di maggiore “caduta” del sistema? In ogni caso nell’ultimo anno sono aumentati sensibilimente i casi in cui gli intermediari non hanno dato esecuzione alle decisioni dell’Arbitro bancario finanziario /Abf) di Banktitalia …

Riproduzione riservata ©

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *